PROLOCO di Castel San Giovanni

Fiere, eventi, mostre, sagre, musica, enogastronomia della Val Tidone e della provincia di Piacenza
Ads

Sabato 13 Notte di Pinta colora Castel San Giovanni

locandina-notte-di-pinta-2013Un appuntamento ormai tradizionale e che contribuisce ad animare il centro storico di Castel San Giovanni. Un sentito ringraziamento alla Pro Loco che 3 anni fa ha avuto questa splendida intuizione e agli esercizi commerciali che collaboreranno  alla sua realizzazione”. E’ stata l’Assessore al Commercio, Carmen Guerci, accompagnata dai tecnici dell’assessorato, a introdurre, nel corso di una conferenza stampa, la terza edizione di Notte di Pinta, l’appuntamento con  il divertimento, la birra e la gastronomia voluto dall’attivissima Pro Loco  con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, che andrà in scena  sabato 13 luglio dalle ore 17.30  fino a notte fonda nel centro storico di Castel San Giovanni.

A presentare nello specifico l’appuntamento di quest’anno sono stati i rappresentanti della Pro Loco Sebastiano Calabrò, Bruno Francesconi e Marianna Coiro: “Riproporremo la formula vincente degli anni scorsi – hanno spiegato – con la città simbolicamente divisa in 4 vere e proprie oasi culinarie dedicate a 4 Nazioni europee, in nome della fratellanza e dell’unione tra i popoli”.

Lungo Corso Matteotti (dall’incrocio con Via Mazzini verso Piazza XX Settembre) troverà quindi spazio l’angolo della Germania, con le cucine che sforneranno stinco e patate, innaffiati dalle birre teutoniche spillate in collaborazione con gli esercizi pubblici della zona. Mentre nella zona di San Rocco a farla da padrone di casa sarà il Belgio con mules e frites e una selezione delle migliori birre locali, su Piazza XX Settembre si confronteranno a colpi di prodotti tipici Gran Bretagna e Italia: per gli inglesi, oltre alle birre d’Oltremanica, il tradizionale fish and chips che abbina pesce e patate fritte, mentre l’Italia risponderà con la piacentinissima burtleina e con la birra Pedavena.

Ad unire le quattro oasi culinarie e a rendere la città un immenso palcoscenico a cielo aperto saranno i numerosi artisti di strada che dal pomeriggio fino a notte accenderanno gli angoli del centro storico con musica, giochi di prestigio, equilibrismo e tanta simpatia. Sulla piazza XX Settembre sarà inoltre allestito un mercatino di espositori di opere creative.