PROLOCO di Castel San Giovanni

Fiere, eventi, mostre, sagre, musica, enogastronomia della Val Tidone e della provincia di Piacenza
Ads

La Pro Loco di Castel San Giovanni apre il decimo anno di attività

 

Assemblea Pro Loco_1Castel San Giovanni, 28 gennaio 2017 – Era l’inizio del 2008 quando un gruppo di amici di Castel San Giovanni diede vita alla Pro Loco, un sodalizio capace in quasi dieci anni di diventare vero e proprio motore delle principali iniziative di solidarietà e di intrattenimento della cittadina della Val Tidone, a partire dall’attesissima Cioccolandia, anche per il 2017 già in calendario per l’inizio di novembre. In occasione della consueta assemblea pubblica di apertura del nuovo tesseramento e di presentazione del bilancio consuntivo, il Presidente Sergio Bertaccini non ha perso quindi occasione per augurare a tutti i volontari un buon decimo anno di attività, guidato come sempre dalle stelle polari della promozione del territorio e del sostegno alla comunità e alle associazioni di Castel San Giovanni.

L’assemblea dei soci ha approvato il bilancio consuntivo 2016, che ha visto la Pro Loco destinare oltre 15.000 euro in beneficenza, di cui – grazie anche al contributo aggiuntivo dell’associazione Fontanese e dell’associazione FontanArt – oltre 11mila euro sono stati devoluti alla Pro Loco di Norcia, il cui presidente ha annunciato una prossima visita a Castel San Giovanni per ringraziare la generosità e vicinanza espresse da Castel San Giovanni alla popolazione umbra vittima del terribile terremoto di questi ultimi mesi. Il contributo devoluto sarà utilizzato dalla Pro Loco norcina per la costruzione di un centro polivalente al servizio della popolazione.

Oltre all’apertura del tesseramento 2017, che ha visto non solo il rinnovo delle adesioni, ma anche l’iscrizione di alcuni nuovi volontari a testimonianza della grande capacità attrattiva del sodalizio castellano, la serata tenutasi al centro culturale di Via Mazzini è stata l’occasione per presentare il calendario delle iniziative previste per il nuovo anno, che vedranno protagonista la Pro Loco guidata da Sergio Bertaccini.

Assemblea Pro Loco_2“L’appuntamento più imminente – ha annunciato Bertaccini, affiancato dal tesoriere Sebastiano Calabrò – è Floravilla, la mostra mercato dedicata a piante e fiori da giardino che si terrà nel fine settimana del 20 e 21 maggio nello scenario dei giardini di Villa Braghieri. In anteprima, ritorna anche quest’anno la riuscitissima serie di incontri Aspettando Floravilla, dedicati ai temi della cura del verde. Gli appuntamenti, che verranno presentati più nel dettaglio nei prossimi giorni, avranno inizio lunedì 20 febbraio presso il centro culturale di via Mazzini e proseguiranno per altri 4 lunedì. Inoltre, sabato 4 marzo presso la ditta castellana Orlandi Giovanni e C. in Via Fratelli Bandiera 28, grazie alla quale viene organizzato questo ciclo di appuntamenti, si terrà una dimostrazione pratica di potatura di piante da frutto”.

Alcune settimane dopo Floravilla, i giardini di Villa Braghieri saranno nuovamente protagonisti per una tre giorni di festa dedicata ai giovani, che sarà organizzata in collaborazione con la parrocchia e i ragazzi dell’oratorio, che già l’anno scorso hanno collaborato in alcune iniziative della Pro Loco. L’8, il 9 e il 10 giugno Villa Braghieri si trasformerà nel palcoscenico di una manifestazione dedicata alla musica, al divertimento e allo stare insieme, dove non mancheranno buon cibo e bevande.

Dopo la Fiera di San Giovanni, il 24 giugno, nel corso della quale i volontari della Pro Loco saranno presenti con i consueti stand gastronomici e iniziative a supporto della festa del patrono, si inizierà a pensare a Cioccolandia, in modo da rendere il magico e dolce appuntamento di novembre ancora più attrattivo per chi viene da fuori città e provincia e più fruibile e divertente per tutti.

A quel punto sarà il momento di tracciare l’ennesimo bilancio di un anno di attività – un anno fatto di momenti di lavoro, ma soprattutto di convivialità e solidarietà – e di festeggiare tutti insieme i 10 anni della Pro Loco.