PROLOCO di Castel San Giovanni

Fiere, eventi, mostre, sagre, musica, enogastronomia della Val Tidone e della provincia di Piacenza
Ads

Cioccolandia rinviata a sabato 16 novembre 2013

Cioccolandia 16 novembreLa sagra del cioccolato di Castel San Giovanni slitta causa mal tempo

Sembra ormai tradizione, ma anche quest’anno le pessime previsioni meteorologiche previste per il fine settimana hanno costretto la Pro Loco di Castel San Giovanni a rinviare Cioccolandia, la tradizionale manifestazione dedicata al cioccolato. L’appuntamento è quindi spostato a sabato 16 novembre 2013, quando sarà proposto il programma originario, che prevede l’inaugurazione ufficiale alle ore 15.00, con il taglio del salame di cioccolato (che quest’anno toccherà i 250 metri e sarà allestito sul corso da Piazza XX Settembre verso San Rocco). A seguire, alle 15.30 in piazza Cardinal Casaroli, sarà la volta del Cremino gigante, la novità di quest’anno, del peso di oltre un quintale.

Alle 16.00 è previsto il taglio della torta di profiterole (da 5.000 palline) in piazza XX settembre e, in conclusione, alle 16.30 si gusterà la torta Rita, tradizionale torta di cioccolato che si farà assaggiare in Corso Matteotti verso Piazza Gramsci. Un vero e proprio percorso di degustazione, aperto a tutti i partecipanti che vorranno acquistare negli stand della Pro Loco il braccialetto al costo di un euro.

Già dalla mattina, però, 26 maestri cioccolatieri accoglieranno i golosi in Piazza XX Settembre, dove la pasticceria Bardini di Piacenza, Il Gelatiere di Castel San Giovanni e la pasticceria Mera di Borgonovo presenteranno i laboratori “Stazione in Cioccolato” e “La fabbrica di Cioccolato”, unendo un po’ di cultura alle loro dolci produzioni.

Per tutta la giornata le vie del centro storico saranno animate da più di 150 bancarelle di hobbisti, creativi e associazioni, mentre non mancheranno le attrazioni per i più piccoli.

La decisione di rinviare la manifestazione è dettata dal desiderio della Pro Loco di permettere a tutti di assistere a uno spettacolo completo e se le cose andranno come da tradizione, ripetendo il successo degli ultimi anni, sarà ancora più dolce attendere fino al 16 novembre.